BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIO/ Finale in vista, consigli ai tifosi: attenzione agli attacchi di cuore

I consigli ai tifosi in vista dell'ultima di campionato. Attenzione agli attacchi di cuore. Lo dice un esperto

tifosicalcio_R375.jpg(Foto)

Tifosi di calcio a rischio attacco di cuore. Lo dice il professor Alberto Morganti, Presidente della Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa, nel corso del programma radio Attenti al Pupo, condotto dal cantante e presentatore tv Pupo. Il programma va in onda sulle frequenze di Radio Rai 1 dal martedì al venerdì dalle ore 13.35 alle ore 14. Particolarmente pericolosa è l’ultima giornata di campionato, cioè la prossima. “I novanta minuti di campionato di domenica prossima potrebbero essere a rischio per i tifosi più accaniti”. Continua il professore: “Uno studio tedesco ha dimostrato di recente il collegamento tra attacchi di cuore e tifo calcistico. Durante la semifinale di Argentina – Germania ai mondiali del 2006, infatti, i ricercatori hanno rilevato un'incidenza di infarti più elevata rispetto ai livelli normali”. “



Il consiglio? Bisogna innanzitutto non prenderla troppo sul serio” suggerisce il professor Morganti. “Durante una partita, novanta minuti di stress continuo potrebbero mettere a dura prova il sistema cardiovascolare, specialmente se questo non è dei più efficienti. Per questo consiglio è il controllo”. Particolare attenzione dovranno farla i tifosi diInter e Roma, visto lo sprint finale allo scudetto. Proprio domenica in concomitanza con la fine del campionato, si tiene la Sesta giornata dell'ipertensione arteriosa.

 CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO