BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, Mexes: «il mio addio non è vicino». Toni: «grazie Roma spero sia arrivederci»

Pubblicazione:

toni_gioioso_roma_R375X255_27mar10.jpg

CALCIOMERCATO ROMA - Qui Trigoria. La parola d'ordine è quella di pensare alla prossima, l'ultima, partita di campionato contro il Chievo. Nel frattempo però si fa la conta di chi potrebbe salutare la Capitale prima della prossima stagione. E, sul taccuino dei possibili partenti, ci sono due nomi importanti: Toni e Mexes. Il primo, in prestito alla Roma dal Bayern Monaco, ha giocato nella Capitale per soli sei mesi e, nonostante il lungo infortunio tra gennaio e febbraio, ha segnato e si è fatto apprezzare dal popolo romanista. Unico neo: il tandem d'attacco con Totti non ha dato i frutti sperati. E il suo futuro? Più volte il calciatore ha detto di voler rimanere a Trigoria ma la situazione non è semplice. Per via dell'età e dell'ingaggio oneroso. Oltre al fatto che bisognerà parlare con il Bayern per chiarire la questione.

 

Intanto il bomber ex Fiorentina e Palermo saluta e ringrazia l'ambiente giallorosso dalle colonne del suo sito ufficiale, lasciando trapelare la sua speranza. "Domenica sarà l’ultima gara di campionato. Colgo l’occasione per ringraziare tutto lo staff romanista, dal presidente all’allenatore, ai direttori fino ai magazzinieri per la splendida accoglienza e la fiducia incondizionata. Un grazie di cuore ai miei compagni di squadra e a tutti i tifosi romanisti per il calore e l’affetto dato sin dal primo giorno. Ci siamo tolti delle belle soddisfazioni! E chissà...Non succede, ma se succede...Grazie Roma, nella speranza che sia solo un arrivederci".

 

CALCIOMERCATO ROMA - LE SITUAZIONI DI TONI E MEXES - CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE SOTTO


  PAG. SUCC. >