BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BAYERN MONACO INTER/ Regalo Special di Mourinho: un biglietto per Madrid al primo in coda!

Paolo Sacco con Roberto Scarpini (foto inter.it) Paolo Sacco con Roberto Scarpini (foto inter.it)

 

C’è stato un momento, però, in cui il 23enne ha rischiato di abbandonare tutti: «La notte tra giovedì e venerdì. A differenza di altri che sembrano usciti da Decathlon, non avevo tende e altre attrezzature da campeggio. Con una sedia e un ombrellino, ho preso parecchia acqua in testa». Sacco punta ora a qualcosa di più grande: «Già che ci sono spero che la favola non finisca qui. Da sempre penso che il massimo sarebbe lavorare per l’Inter. Chissà che questa dimostrazione d’affetto non mi regali un sogno più grande. Oggi salgo alla Pinetina e spero di incontrare la squadra». E chissà che prima non arrivi la tanto attesa Champions…

 

LEGGI ANCHE: BIGLIETTI BAYERN INTER/ Reportage: "Io e mio figlio due giorni su un marciapiede sognando la finale"

© Riproduzione Riservata.