BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Milan-Juventus: segui e commenta la partita live in tempo reale

Una partita che vedrà il saluto di San Siro a Leonardo

leonardo_seedorf_abbraccio_R375x255_19set09.jpg (Foto)

E' sempre una classica del campionato. Milan - Juventus si gioca stasera alle 20,45 a San Siro. Una partita che poteva essere uno spareggio per lo scudetto e che vede invece le due formazioni affrontarsi con un obiettivo diverso. Vincere dispuatando magari una buona partita. Il Milan mancherà dii Beckham e Kalazde indisponibili. In porta ci sarà Dida, probabilmente alla sua ultima presenza con il club di via Turati. Poi in difesa il recuperato Nesta, Abate, Thiago Silva e Antonini. A centrocampo Ambrosini, Pirlo e Seedorf.

Quindi il tridente d'attacco costituito da Pato, Borriello e Ronaldinho. I due brasiliani devono anche dimenticare la delusione della mancata convocazione nel Brasile di Dunga per Sudafrica 2010. La Juventus ha una lista incredibile di infortunati. Da Chimenti a Giovinco, a Grygera, De Ceglie, Sissoko e Zebina. Tra i pali Buffon. Poi in difesa Caceres, Le Grottaglie, Chiellini e Grosso. A centrocampo Poulsen, Marchisio e Camoranesi. In attacco Del Piero, Diego e Iaquinta. Al di là della scarsa importanza per il risultato finale di questo torneo dovrebbe essere una sfida molto interessante tra due club che hanno fatto la storia del calcio italiano. Speriamo che sia anche un match spettacolare.

Le probabili formazioni di Milan-Juventus:

Milan (4-2-3-1): Dida; Zambrotta, Thiago Silva, Favalli, Antonini; Pirlo, Gattuso; Seedorf, Pato, Ronaldinho; Borriello. All.: Leonardo.

A disposizione: Abbiati, Nesta, Abate, Jankulovski, Mancini, Huntelaar, Inzaghi.

Squalificati: Flamini (1).

Indisponibili: Beckham, Kaladze, Bonera, Ambrosini.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Felipe Melo, Poulsen, Camoranesi; Diego; Iaquinta, Del Piero. All.: Zaccheroni.

A disposizione: Manninger, Cannavaro, Salihamidzic, Candreva, Marchisio, Amauri, Trezeguet.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Chimenti, Giovinco, Grygera, Sissoko.