BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA/ Castagner: da Siena a Madrid, Inter hai la forza per vincere tutto!

Pubblicazione:sabato 15 maggio 2010

mourinho_numero1_R375_27apr10.jpg (Foto)

 

Gli darei un’altra chance. Soprattutto a Diego che ho visto giocare molto bene al Werder Brema e fare buone partite contro Milan e Inter.

 

Un campionato comunque che vede sempre le stesse squadre ai primi posti in classifica. Non ci sono più le sorprese come Perugia, Verona e Sampdoria…

Tutto questo succede perché il gap tra le grandi e le cosidette piccole si è alzato. Ele big investiono tantissimo e dominano. Credo che sarà difficile in futuro che venga fuori qualche altra sorpresa.

 

Neanche la Fiorentina può essere l’eccezione?

La Fiorentina è uno di quei club che, dopo le big, hanno fatto investimenti. Bisogna darle merito di questo.

 

Intanto il “suo” Perugia milita tristemente in Prima divisione. Quando tornerà grande?

E’ una situazione difficile quella del Perugia. I tempi belli sembra siano finiti. Adesso addirittura la società è sull’orlo del fallimento..

 

Parliamo di Nazionale, non pensa che il tasso tecnico dell’Italia per Sudafrica 2010 sia molto basso?

Sì, non è molto elevato. L’Italia non ha un grandissimo tasso tecnico, è inferiore ad almeno quattro squadre come Argentina, Brasile, Inghilterra e Spagna che ritengo la più forte dei prossimi Mondiali.

 

Li avrebbe portati Cassano, Miccoli, Totti e Balotelli?

Avrei portato certamente Ambrosini, che ritengo la prima alternativa a De Rossi. E poi, al di là di Miccoli che è infortunato, avrei portato sicuramente qualcuno di questi.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.