BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SCUDETTO INTER/ Roma, De Rossi: «Invidio Cambiasso, senza Mondiale ma con lo Scudo…»

Parole forti quelle rilasciare dal centrocampista giallorosso al termine dell’amara vittoria contro il Chievo

derossi_cambiasso_R375x255_12feb10.jpg(Foto)

La Roma perde lo Scudetto. Alle 16.17 di ieri pomeriggio si spengono per sempre i sogni tricolori dei giallorossi riaccesi quasi per magia qualche settimana fa. A fine primo tempo i capitolini sono i Campioni d’Italia virtuali ma il gol Milito nella ripresa chiude definitivamente i giochi.

«Chi tifa la Roma non perde mai», uno striscione esposto dai supporters della Lupa al Bentegodi, ma l’amarezza è tanta. «I nostri tifosi sono unici – Francesco Totti, in lacrime, al termine della partita - a loro dedichiamo le emozioni di questa stagione. Ce l’abbiamo messa tutta». Più duro invece Daniele De Rossi che rilascia alcune dichiarazioni che faranno sicuramente parlare: «Il Mondiale? Sono cotto, e poi ora non riesco a guardare oltre questa partita – confessa il centrocampista - vorrei tanto stare al posto di Cambiasso, che non va in Sudafrica ma ha vinto lo scudetto».