BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldinho: de Assis chiaro: «Resterà solo in una squadra Scudetto»

Parla l’agente/fratello del numero 80 rossonero

ronaldinho_gioia_R375x255_03nov09.jpg (Foto)

Ronaldinho resterà al Milan ma se i rossoneri potranno competere per lo Scudetto. È questo il diktat, comunicato fra le righe, di Roberto de Assis, il fratello/agente nonché braccio destro del Gaucho. «Le nostre condizioni? L’augurio è che nasca un Milan competitivo – spiega il procuratore su La Gazzetta dello Sport - che lotti per lo scudetto. Perciò non abbiamo fretta. Galliani deve scegliere l’allenatore e fare il mercato. Perché porsi ora il problema-Ronaldinho, visto che non esiste?».

L’agente ha proseguito: «Ho incontrato Adriano Galliani e ci siamo dato appuntamento al ritorno di Dinho dalle vacanze. Cioè dopo il ritiro, C’è un contratto di un altro anno e intendiamo rispettarlo. E anche il Milan è ben disposto. Galliani è pronto a prolungare il contratto un altro anno, ma anche due... Ronaldinho s’è trovato benissimo, soprattutto nella stagione appena finita. Le scelte dipendono dalla società».