BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani: «Strasser, Albertazzi, Verdi e Adiyia arruolati!»

Il club rossonero pronto ad arruolare in prima squadra quattro giovani promesse

galliani_pensieroso_R375X255_22FEB10.JPG (Foto)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ stato un martedì molto importante per il futuro rossonero. L’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani, presente a Villa Gernetto per l’incontro con gli sponsor, ha infatti indicato la strada da percorrere per la prossima stagione. Una strada “colorata di verde” visto che a San Siro si vedranno molti ragazzi nuovi. Una strategia che va di pari passo con la ricerca del nuovo allenatore che dovrà avere un feeling particolare con le giovani promesse: «L’allenatore futuro sarà un giovane – dice Galliani - Galli? Tassotti? Allegri? Però c’è un quarto nome che ho ben presente. Ma nessuno ci è ancora arrivato. Intanto ci sono 4 Primavera che faranno parte dei 25: il centrale Michelangelo Albertazzi, il centrocampista Rodney Strasser, gli attaccanti Simone Verdi e Dominic Adiyiah».

 

Il plenipotenziario rossonero smentisce anche la cessione del club: «Berlusconi non vende assolutamente – ha proseguito - l’ho sentito ieri due volte e oggi, l’ho già visto. E stasera sarà con noi e con gli sponsor. Se volesse vendere ci riceverebbe qui dopo Putin? Chi lo ha colpevolizzato e gli ha dato dell’assenteista a San Siro dimentica che Berlusconi ha preso il Milan da un’aula di tribunale dove stava per fallire e l’ha portato sul tetto del mondo, con 18 trofei. Siamo arrivati terzi, ma se avessimo avuto sempre Nesta e Pato avremmo lottato per lo scudetto. Con loro abbiamo viaggiato alla media di 2.50, senza di loro ad 1.50».

 

CALCIOMERCATO MILAN, GALLIANI E LA PRIMAVERA, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO