BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA/ Cucci: Inter occhio al Bayern! Juventus patrimonio d'Italia

Il punto di ITALO CUCCI sul Campionato e sulla Champions, due competizioni che vedono l'Inter come favorita e sul nuovo corso della Juve targato Agnelli...

etoo_andreolli_R375x255_08nov09.jpg (Foto)

 Italo Cucci, direttore storico del Corriere dello Sport e del Guerin Sportivo racconta, in esclusiva per ilsussidiario.net, il finale di stagione che vede l’Inter protagonista in Europa e in Italia e un campionato che sta finendo con molti spunti d’interesse..


Questa Inter è veramente una squadra eccezionale…

Si l’Inter sta dimostrando tutto il suo valore. Potrebbe anche fare questo storico enplein di successi. Una squadra veramente straordinaria.


In finale a Madrid troverà il Bayern Monaco…

E’ la formazione peggiore che possa affrontare anche sotto il profilo tattico. Un match aperto a qualunque risultato.

 

Chi vede favorito?

Per la condizione attuale dell’Inter la metto un gradino sopra i tedeschi.

 

E in campionato?

Anche in campionato naturalmente l’Inter è favorita. Io spero però, per l’interesse del campionato, che tutto si decida tutto all’ultima giornata.

 

L’Inter rischia contro la Lazio?

E’ una partita strana, con i tifosi della Lazio che tifano contro la propria squadra, pur di non far vincere lo scudetto alla Roma, Sono i paradossi del calcio.


C’è anche Atalanta- Bologna, spareggio salvezza…

Una partita importante per il Bologna, di cui sono tifoso. Fondamentale per salvarsi. Ma anche qui mancano ancora tre giornate alla fine e tutto può ancora succedere.


A proposito di Bologna, perché non si riesce a costruire un club vincente in questa città?

Forse per le delusioni sportive e i fallimenti a cui le società sportive bolognesi sono andate incontro. Vedi l’esempio della Virtus nel basket. E poi perché a Bologna si sta troppo bene e nessuno ha il coraggio e la voglia di rischiare e di investire in un club che resti ai vertici del calcio italiano.

 

Intanto la Juventus ha scelto Andrea Agnelli…

Spero che sia la scelta giusta per una società che deve tornare a far bene. I successi della Juventus fanno bene a tutto il calcio italiano.

 

ESCLUSIVA CUCCI, CONTINUA CLICCA QUI SOTTO