BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTERNAZIONALI TENNIS BNL/ La finale Nadal-Ferrer tra pioggia, interruzioni e la marcia di interisti e laziali verso l'Olimpico

Pubblicazione:domenica 2 maggio 2010

nadal_roma_R375x255_02mag10.jpg (Foto)

 

LE PRESENZE. Due finali in un colpo solo. In un pomeriggio-sera di pioggia e vento che però non ha fermato decina di migliaia di appassionati.  Oltre 60mila persone in tutto hanno scelto i due impianti sportivi del Foro Italico per seguire le proprie passioni: il tennis e il calcio. Tra campo centrale (9.000) e  stadio Olimpico (50.000) i numeri delle presenze parlano di una festa di sport, molto gradita alla gente che, nonostante il clima poco "romano", ha voluto godersi le partite. Passeggiando per il villaggio del Foro Italico, allestito con stand e bar per gli Internazionali di Tennis, si notano tante persone tra tifosi pallettari, addetti ai lavori e supporters calcistici. C'è anche chi, incurante della pioggia, continua a giocare sui campi di beach tennis allestiti nella zona adiacente al Centrale.

 

UMORI A CONFRONTO. Sull'elegante passerella che attraversa villaggio del Tennis e conduce allo stadio, ci si imbatte in tanti tifosi interisti con sciarpe, magliette e bandiere in vista. Nessun rischio, le tifoserie sono gemellate e, a maggior ragione domenica sera, si riscoprono più che mai unite contro i rivali giallorossi della Roma che, per un motivo o per un altro, rischiano di rovinare la festa ad entrambi.

 

(Marco Fattorini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.