BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

YOUTUBE/ Video Atalanta-Bologna (1-1): gol, sintesi e highlights

I bergamaschi perdono l'occasione per riaprire il discorso salvezza

menarini_R375_25set08.jpg(Foto)

Pareggio inutile per l'Atalanta di Bortolo Mutti che vede inesorabilmente avvicinarsi la Serie B. Nello scontro diretto con il Bologna i padroni di casa collezionano solo un uno ad uno che accontenta solo i felsinei che a due giornate dal termine potranno amministrare cinque punti di vantaggio sui bergamaschi che passano in vantaggio al 23' minuto con Guarente. A fine primo tempo espulso Pellegrino per proteste dopo un'azione convulsa. Nel secondo tempo arriva la beffa con l'autorete di Peluso che condanna quasi certamente l'Atalanta alla Serie B.

MARCATORI: Guarente al 23' p.t., autogol di Peluso al 37' s.t.

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Bellini, Capelli, Pellegrino, Peluso; F. Pinto (Chevanton dal 40' s.t.), Guarente, Padoin, Valdes (Doni dal 24' s.t.); Tiribocchi (Radovanovic dal 1' s.t.), Amoruso (Coppola, Canzian, De Ascentis, Ceravolo). All. Mutti

BOLOGNA (5-3-2): Viviano; Raggi (Gimenez dal 25' s.t.), Portanova (Adailton dal 6' s.t.), Moras, Britos, Modesto; Buscè, Guana, Mutarelli (Casarini dal 1' s.t.); Zalayeta, Di Vaio (Colombo, Santos, Appiah, Succi). All. Colomba.

ARBITRO: Tagliavento di Terni

NOTE: spettatori 15.000, angoli 4-3 per l'Atalanta. Ammoniti: Tiribocchi, Mutarelli, Portanova, Capelli, Padoin, Bellini. Pellegrino espulso al 46' s.t. per proteste. Recupero 5', 5'.