BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINALE CHAMPIONS/ Inter, Milito e Mourinho: trionfo e passo d'addio

Pubblicazione:domenica 23 maggio 2010

mourinho_milito_abbraccio_R375x255_23mag10.jpg (Foto)

La conferma, se qualcuno ne avesse ancora sentito l'esigenza, della bontà del mercato dell'Inter quando si è trattato di dover cedere (volentieri...) ai mal di pancia di Zlatan Ibrahimovic, facendo spazio a Milito in collaborazione con Samuel Eto'o. Mercato che torna comunque prepotente, perché lascerà poco tempo a Massimo Moratti di riassaporare la gioia che gustava quando – da ragazzo – vedeva suo padre Angelo dominare in Europa. Non solo dovrà dare una degna successione a Mourinho, la cui bravura hanno già potuto cominciare a godere in diretta a Madrid (e per l'Inter torna prepotente un'ipotesi legata a un altro grande vincente come Fabio Capello). Il presidente dovrà anche fare i conti proprio con il suo giocatore simbolo, perché Milito ha avuto parole da interpretare nella notte della felicità più sfrenata:«Il futuro? Non lo so, nel calcio non è mai certo e io ho un'offerta importante», che porterebbe anche questa al Real...

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.