BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Capello in pole, Mihajlovic, Guardiola e Hiddink seguono

Quattro i papabili per la panchina nerazzurra

capello_R375_1mar10.JPG (Foto)

CALCIOMERCATO INTER – La notte del 22 maggio, oltre a regalare al mondo intero la vittoria dell’Inter della Champions League, ha sancito la fine della permanenza di Mourinho in Italia. Come già annunciato il tecnico portoghese ha salutato tutti al termine dell’incontro, pronto ad imbarcarsi per un volo di sola andata destinazione Madrid. Alla Pinetina stanno ora iniziando le manovre per individuare un tecnico che possa sostituire degnamente, compito tutt’altro che facile, il suo predecessore. Servirà un allenatore dalla grande personalità, carismatico, capace di motivare al massimo il gruppo e soprattutto di gestirlo dal punto di vista psicologico.

Infine, sarà necessario individuare una figura che possa portare avanti il discorso tattico inizio dall’uomo di Setubal. Per tutte queste ragioni il candidato numero uno resta Fabio Capello. Il friulano è attualmente impegnato con la federazione inglese fino al 2012 ma il suo contratto non è “inviolabile”. Intorno a metà luglio prossimo, quindi, potrebbe liberarsi. Don Fabio è il tecnico in cima alla lista dei desideri di Tronchetti Provera, uno degli azionisti di maggioranza dell’Inter, e la società di corso Vittorio Emanuele provò ad acquistarlo da prima di Calciopoli.