BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA INTER/ Altobelli, Inter di nuovo Grande, Milito mi ha fatto sognare...

zanetti_moratti_coppa_R375x255_23mag10.jpg (Foto)

Tutta la squadra dell'Inter. Non si possono dimenticare Julio Cesar, Samuel, Cambiasso e gli altri giocatori. E' una vittoria della squadra e di tutte le componenti che hanno reso grande questo club.

 

Sabato sera al Bernabeu non le è venuto in mente per un attimo quella notte del Mundial 1982 ai gol di Milito?

Certo che mi è venuto in mente. Ho provato un'emozione incredibile e ho pensato a quella sera di luglio. Devo ammettere che assistendo ai gol di Milito ho ripensato a quel gol che feci nella finale con la Germania.

Madrid porta bene al calcio italiano...

Bisogna ammetterlo. Madrid porta bene. E sabato, come l'11 luglio 1982 abbiamo affrontato formazioni tedesche, una coincidenza incredibile.

 

Che emozioni dà giocare al Bernabeu?

Qualcosa di particolare. Qualcosa che non si può raccontare solo con le parole. E' veramente uno stadio fantastico.

 

I tifosi nerazzurri a Milano e in tutta Italia sono impazziti di gioia...

Lo comprendo. Era dal 1965 che questa Coppa non si vinceva. Anch'io da tifoso dell'Inter ho sofferto e gioito fino in fondo

 

Ora c'è la Coppa Intercontinentale da vincere...

Sarebbe bello se ci fosse un Campionato del Mondo per club con più squadre. Ma intanto bisogna cercare di vincere questa Coppa e l'Inter ha tutte le possibilità di farlo. Diventare campioni del mondo è uno degli obiettivi principali per la prossima stagione.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.