BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, Amauri sicuro: «Sono tranquillo mi giocherò il mio posto in prima squadra»

Il bomber italo-brasiliano non teme l’arrivo di nuovi attaccanti a Torino

Amauri_sconfitto_R375_25feb09_phixr.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Amauri è considerato da molti uno dei possibili partenti di casa Juventus. Il rendimento molto negativo con cui ha chiuso la stagione, 5 gol totali all’attivo, hanno spinto il giocatore sul libro nero delle cessioni. Ma il diretto interessato si dice tranquillo e convinto che la prossima stagione si giocherà le sue chance ancora all’Olimpico: «Perché dovrei andar via? Da mesi mi hanno ceduto ad almeno dieci squadre – dice a La Gazzetta dello Sport - io penso solo che questa sia stata una stagione stregata, irripetibile in una squadra con tanti campioni del mondo e nazionali. Per questo voglio rimanere: quando si tornerà a vincere, spero presto, voglio esserci anche io».

Poi prosegue: «Sono tranquillo, nessun fastidio. Due anni fa si parlava di Amauri alla Juve, stavo facendo bene a Palermo, come Pazzini alla Sampdoria. È giusto che i migliori giocatori finiscano nel giro Juve, la concorrenza non mi spaventa: conosco la mia forza e se sto bene me la gioco con chiunque. Non è un alibi, ma quest'anno ho giocato parecchie partite acciaccato, per un lungo periodo c'ero solo io a disposizione, ero quello che stava meno peggio degli altri: il sacrificio per la tua squadra va fatto anche se poi alla fine non viene apprezzato».