BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, smentito l'accordo con Gazprom!

Sia la Fininvest che il colosso russo hanno smentito la trattativa

berlusconi_stadio_R375x255_05nov08.jpg(Foto)

Giornata intensa per il Milan e per i suoi tifosi. Questa mattina la Gazzetta dello Sport aveva rivelato che il club rossonero era pronto a cedere il 25-30% delle quote del club al colosso russo del gas Gazprom, proprietario della squadra Zenit San Pietroburgo. Un affare da circa 180 milioni di euro, soldi che servivano non solo a ripianare il bilancio rossonero ma anche a rinforzare la squadra in ambito di calciomercato. Tuttavia la Fininvest ha prontamente smentito la notizia (non è la prima volta) con il seguente comunicato: "in relazione all'ennesima indiscrezione di stampa, la Fininvest conferma ancora una volta che non esiste (e non e' mai esistita) alcuna intenzione ne' tantomeno progetti di cessione dell'Ac Milan. Per quanto riguarda l'inedita ipotesi alternativa di ingresso di soci esterni nell'azionariato Fininvest (incredibile!), siamo di fronte ad una fantasia a dir poco ardita, naturalmente priva del benche' minimo fondamento".