BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA INTER/ Bergomi, questa Inter sarà grande anche senza Mourinho

zanetti_moratti_coppa_R375x255_23mag10.jpg (Foto)

Mi auguro di sì. Credo che l’Italia abbia sempre le sue possibilità da giocarsi, la classica squadra che nessuno vorrebbe mai affrontare.

 

Quali sono le squadre da temere?

Spagna e Inghilterra.

 

Che Mondiale sarà. Avrà successo Sudafrica 2010?

Credo che il Sudafrica abbia delle ottime chances di ospitare un Mondiale di successo. Ero già stato alla Confederation Cup e l’organizzazione era stata buona. Ci sono tutti gli elementi perché sia un avvenimento molto bello.

 

Lei è anche allenatore delle giovanili del Monza. Com’è il suo rapporto con i ragazzi di questo club?

Direi buono. Cerco di insegnargli i segreti del calcio senza trascurari i valori in cui credo, che la mia famiglia mi ha dato.


Lei rappresenta un modello per loro, per le sue vittorie e il suo esempio di campione anche al di fuori dello sport…

Cerco di fare così e di concepire il mio lavoro anche al di là dell’avvenimento agonistico.


Quali sono i traguardi del Monza calcio?

Il presidente vuole portare il Monza in B. La A è un sogno, difficilmente realizzabile, qui si sente molto la presenza di squadre come Milan e Inter, Milano è vicinissima...


Lei intende proseguire la carriera di allenatore? Magari un giorno proprio alla guida del Monza?

Vediamo , intanto mi sto divertendo con gli allievi del Monza. Dovrò fare delle scelte ma mi piacerebbe continuare questa carriera.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.