BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli, Toni addio, idea Acquafresca. Tutte le operazioni di mercato al 28 maggio

E' l'attaccato il reparto su cui starebbe lavorando maggiormente Riccardo Bigon

toni_roma_azione_10gen10.jpg (Foto)

Il sogno Toni non sembra avverarsi per il Napoli. Un ingaggio di 6 milioni di euro a stagione e 3 milioni di euro il tesoretto dei profitti pubblicitari ricavati da Toni. Sono cifre veramente esorbitanti. E poi Toni ha 33 anni che non è un'età per così dire delle più giovani. Senza dimenticare che il Napoli non è l'unica società interessata a Toni. Ci sono anche Milan, Genoa e West Ham. Ma c'è un altro nome che piace al Napoli. E' quello di Giampaolo Pazzini. Poi c'è quello di Maxi Lopez, il giocatore argentino del Catania che quest'anno ha fatto veramente faville. Ha realizzato bene undici gol nella società etnea e il suo cartellino vale almeno 13 milioni. E poi c'è come al solito quel SuperMario Balotelli che piace tantissimo ai dirigenti partenopei. Forse nella città campana farebbe veramente cose straordinarie. Ma restando con i piedi per terra i nomi più accessibili sono quelli del cagliaritano Matri e di Fred. A centrocampo piace il calciatore dell'Udinese Inler. Tanti ipotesi quindi per un Napoli che spera di lottare e conquistare un posto in Champions League, l'obiettivo in questo momento più importante per gli azzurri.