BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Napoli, De Laurentiis imita il Barcellona, chiude a Inler e apre a Matri…

Pubblicazione:martedì 4 maggio 2010

DeLaurentiis_R375_20ott08.jpg (Foto)

Il mercato estivo si concentrerà soprattutto sull’ingaggio di una punta da 20 gol, il vero assente nel Napoli 2010-2011: «I soldi li dobbiamo concentrare sugli attaccanti. Una punta serve, anche se poi è la squadra che deve girare. Prendete Di Natale, che ha rifiutato Napoli: è capocannoniere di una squadra che ha rischiato la serie B. A centrocampo possiamo anche sopravvivere così. Per centrare l’obiettivo, quest’anno, ho speso 56 milioni. Adesso, farò investimenti in linea col bilancio e con la mentalità di un imprenditore che tiene a continuare a gestire la società in maniera sana ed equilibrata». L’obiettivo sembrerebbe essere Alessandro Matri del Cagliari ma il patron Cellino ha blindato la punta di scuola Milan.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.