BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Inter-Roma: 1 - 0 tra Inter e Roma. Milito porta in vantaggio l'Inter. Segui e commenta la finale di Coppa Italia live in tempo reale

DIRETTA/ Inter-Roma: 1 - 0 tra Inter e Roma. Milito porta in vantaggio l'Inter.Sneijder infortunato.Segui e commenta la finale di Coppa Italia live in tempo reale

totti_muntari_R375_19ott08.jpg(Foto)

Partita ricca di tensione quella tra Inter e Roma. Siamo oramai giunti alla quinta sfida in sei anni per aggiudicarsi la Coppa Italia fra le due squadre. Timori per l'ordine pubblico e peri il rischio di coinvolgimento, oltre che delle due tifoserie interessate, anche di quella laziale hanno reso elettrizzante l'atmosfera pre partita.

Ranieri ha deciso di puntare sul centravanti di peso come Toni a scapito del capitano Totti che sarà sicuramente usato nel secondo tempo per scardinare la partita.

Mourinho non rinuncia al suo uomo di fiducia e rischia schierando il fantasista olandese Sneijder anche se reduce da un infortunio. Mossa azzardata quella del tenico portoghese che infatti lo deve sostituire dopo pochi minuti con Balotelli.

Al 12' si rende subito pericoloso l'Inter con una grande occasione. Eto'o serve Maicon che quasi dalla linea di fondo prova il tiro. Provvidenziale l'intervento di Julio Sergio che manda in angolo. La Roma ritarda a rispondere alla pressione dell'Inter.

Al 26' grande occasione per la Roma con un cross di Taddei per Toni che viene pescato in posizione pericolosa ma Julio Cesar sventa il pericolo anticipando l'attaccate giallorosso. La partita resta nervosa e combattuta tra le due formazioni.

Ma è al 40' che l'Inter riesce a sbloccare a suo favore la partita. Infatti grazie ad una azione partita da Thiago Motta, Milito va in percussione sulla destra e con un botta infila Julio Sergio(palla che termina alle spalle del portiere)

Riportiamo le formazioni di Inter-Roma:

Roma 4-2-3-1: Julio Sergio-Mexes-Burdisso-Juan-Riise-De Rossi-Pizarro-Taddei-Perrotta-Vucinic-Toni

Inter 4-3-1-2: Julio Cesar-Maicon-Materazzi-Cordoba-Chivu-Cambiasso-Thiago-Motta-Zanetti-Sneijder-Milito-Eto'o