BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

INTER/ Mourinho deferito: "Lesa reputazione Roma"

.

mourinho_manette_R375x255_22feb10.jpg(Foto)

José Mourinho è stato deferito dal procuratore federale Stefano Palazzi. Lo stesso vale per l'Inter per responsabilità oggettiva. In particolare è stato violato l'articolo 5, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva: Mourinho ha "espresso, mediante un'intervista videoregistrata e le dichiarazioni pubblicate su organi di informazione, giudizi lesivi della reputazione di persone e di società operanti nell'ambito federale e in particolare dei dirigenti della Roma, adombrando altresì dubbi sulla regolarità del campionato a causa dell'operato di questi, con riferimento alla gara dell'ultima giornata di campionato Siena-Inter".

Le dichiarazioni lesive sono quelle pronunciate al termine della finale di Coppa Italia Inter-Roma. "Se è vero che il presidente del Siena sarà felice se battono l'Inter e pagherà lo stesso premio che avrebbe pagato per la salvezza - aveva spiegato Mourinho - per loro sarebbe una motivazione in più. Chissà se la Roma, che non paga il premio per la Coppa Italia, è disponibile a dare qualche soldo in più al Siena".


COMMENTI
07/05/2010 - Mascalzone (Alberto Pennati)

Credo che se il nostro calcio vuole continuare ad allontanare la gente sana da questo sport, allora si può tenere persone come Mourinho. Facile vincere con il potere dalla propria parte, con smisurate spese per comprare 30 giocatori e con la continua pressione psicologica agli avversari, lanciando il sasso e poi censurando la reazione di chi lo riceve. Forse ci salverà il Real Madrid spendendo più dei 10 e passa milioni di euro l'anno, per questo arrogante venditore di fumo.

 
07/05/2010 - grande Mou! (mauro bazzi)

Secondo me il calcio italiano ha bisogno di un personaggio come Mourinho. Con le sue dichiarazioni provocatorie prende in giro tutti e alla fine delle partire dice cose non ovvie (come invece fanno tutti gli altri allenatori). Abbiamo bisogno di qualcuno come Mou, che sappia ridimensionare il calcio. Noi italiani lo prendiamo troppo sul serio. Ma proprio perchè è sopra una spanna a tutti gliela faranno pagare. Sapete come andrà a finire? Andrà a finire che Totti colpevole di violenza gratuita con il suo tremendo calcio a Balotelli prenderà 2 giornate di squalifica e Mourinho che invece ha solo detto una frase ironica (pure divertente) pagherà di più del calciatore della Roma, magari con 3 giornate di squalifica. Grazie Mourinho che non sei banale!