BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PALERMO SAMPDORIA/ Rossi contro Del Neri, le risposte a Mourinho made in Italy

Pubblicazione:

palermo_samp_R375x255_09mag10.jpg

Un assetto in cui è giusto esaltare le qualità offensive del trio Pastore-Cavani-Miccoli ma dove la differenza la stanno facendo gregari quali Cassani e Balzaretti in fascia e Nocerino in mezzo: guarda caso, una rinascita quando Rossi ha avuto l'intuizione di riproporlo a sinistra, come al Piacenza. Una conoscenza del calcio e degli uomini identica a quella di Del Neri. Prendete Cassano: tra scontri veri o presunti, alla fine il tecnico ha ottenuto ciò che voleva. Per lui il barese è una punta e, da quando è tornato ed è stato utilizzato in questo ruolo, proprio Cassano ha fatto la differenza, con sei reti nelle ultime otto giornate.

 

E la Sampdoria è ripartita, con cinque vittorie consecutive che l'hanno nuovamente issata al quarto posto. Miccoli-Cassano, Sirigu-Storari, Liverani-Palombo ma, soprattutto, Rossi-Del Neri, come sanno bene i presidenti: non a caso Zamparini ha messo sotto contratto il tecnico fino al 2012 mentre Garrone sta lavorando per tenere il suo allenatore anche la prossima stagione. Anche perché la Sampdoria, perdendo un elemento decisivo come l'ad Beppe Marotta, avrà bisogno di un punto di riferimento sicuro da cui ripartire.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.