BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Palermo Sampdoria 1 - 1 / Dichiarazioni del dopo partita Palermo Sampdoria. Pareggio caro ai Rosanero

Palermo Sampdoria 1 - 1 / Dichiarazioni del dopo partita Palermo Sampdoria. Pareggio caro ai Rosanero

Kyaer_R375_11feb09.jpg (Foto)

Palermo Sampdoria - Dichiarazioni del dopo partita dopo il pareggio per 1 a 1 tra Palermo e Sampdoria.

Si complica il cammino verso la Champions League per il Palermo e questo emerge chiaramente dal vosto scuro di Delio Rossi. Ora dopo il pareggio per 1 a 1 contro la Sampdoria al Palermo non resta che battere l'Atalanta e fare sperare nella vittoria del Napoli all'ultima giornata contro la Sampdoria.

Ecco le parole del tenico rosanero: "C'e ancora un'altra partita - ha detto -. Alla fine tireremo una riga e vedremo dove siamo stati capaci di arrivare".

Diverso l'umore in "casa" Sampdoria. Il pareggio con il Palermo ha sicuramente agevolato la Sampdoria che ora ha nelle sue mani il suo futuro.

L'ultimo socntro che spetta ai blocerchiati è tutt'altro che facile come spiega  Gigi Del Neri tecnico della Sampdoria ma è sicuro dei mezzi della sua squadra: "Nel girone di ritorno la Samp non ha sbagliato un confronto diretto - ha sottolineato - li ha interpretati benissimo, quindi dobbiamo essere sicuri dei nostri mezzi e convinti di potercela fare contro il Napoli".

Anche il difensore centrale della Sampdoria Stefano Lucchini prevede una dura battaglia contro il Napoli: Saranno 90' lunghissimi - ha detto -. Speriamo di realizzare questo sogno. Noi faremo di tutto, ma non sarà facile. Contro il Palermo è stata una lotta fino all'ultimo minuto, ma siamo riusciti a tenere grazie anche a una difesa quasi perfetta".

Fredda la posizione di Del Neri riguardo il suo futuro: "Per adesso credo sia meglio parlare della Samp in Champions piuttosto che del mio futuro - ha ribadito -. Tra l'altro, per fare un matrimonio, bisogna essere in due e finora non ho ricevuto proposte".

Resta invece fiducioso Il presidente, Maurizio Zamparini che si è detto sicuro della qualificazione in Champions League dei rosanero e lo ha ribadito anche a fine partita ai suoi ragazzi.

Il Verdetto quindi per l'accesso all'ultimo posto valido per la Champions League del prosismo anno è rimandato all'ultima giornata.

© Riproduzione Riservata.