BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video Inter-Chievo (4-3): gol, sintesi e highlights

I nerazzurri vincono contro il Chievo ma non possono festeggiare lo scudetto

milito_inter_gioia_R375x255_20set09.jpg (Foto)

L'Inter di Mourinho vince contro il Chievo e mantiene i due punti di vantaggio sulla Roma vittoriosa in casa contro il Cagliari. Partita strana quella del Meazza con i nerazzurri che spingono sull'accelleratore ma si ritrovano in svantaggio a causa di un'autorete di Thiago Motta che devia involontariamente un calcio di punizione dei clivensi. Passa un minuto ed Eto'o lotta caparbiamente in area di rigore prova il tiro che sbatte sulla spalla di Mantovani che pareggia il conto delle autoreti e rimette il match in parità. L'Inter spinge e trova il due a uno con Cambiasso abile a deviare in rete un cross di Maicon. Al 39' minuto Milito si inventa un gol cineteca con un pallonetto morbido batte uno strepitoso Sorrentino.

All'inizio del secondo tempo è subito Inter con Balotelli che servito da Maicon scavalca con un tocco delizioso il portiere del Chievo e fissa il punteggio sul quattro a uno. La partita sembra finita ma il Chievo decide di non mollare e accorcia le distanze al 60' con Granoche che devia in rete un tiro di Marcolini. Passano quindici minuti e Zanetti sbaglia clamorosamente un disimpegno, ne approfitta Pellissier che mette la palla in rete. Quattro a tre e partita riaperta con i nerazzurri che cercano di trovare il quinto gol ma prima il palo e poi Sorrentino negano la gioia del gol agli interisti. Finisce il match ma Mourinho non può ancora festeggiare lo scudetto a causa della vittoria della Roma contro il Cagliari.