BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Cellino per Allegri vuole Astori e Paloschi

Intanto slitta l’incontro previsto oggi in Lega calcio

allegri_r375_18nov09.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO MILAN – Barricate di Cellino per il trasferimento ufficiale di Massimiliano Allegri al Milan. Il patron del Cagliari, dalle indiscrezioni raccolte da Il Corriere dello Sport, non ha alcuna intenzione di agevolare il trasferimento del suo ex tecnico nel capoluogo lombardo. Il numero uno dei rossoblu, infatti, è stizzito dal comportante del livornese e dell’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani (suo presunto amico) per aver architettato l’intera operazione a sua insaputa.

Oggi doveva essere previsto un appuntamento in Lega calcio fra il plenipotenziario del Milan e Cellino, il primo reale faccia a faccia da mesi, ma l’incontro slitterà a data da definirsi. La sensazione circolante è che il presidente del Cagliari voglia trattenere con se Allegri almeno fino al 30 giugno per poi liberarlo in concomitanza con l’annuncio del nuovo tecnico ex-Cesena Bisoli. A complicare il trasferimento a Milano dell’allenatore toscano, inoltre, le nuove pretese di Cellino.


COMMENTI
10/06/2010 - Barricate Milan (allochis Gabriele)

A Mister Cellino lasciategli Allegri. fate vedere ogni tanto che siamo ancora una grande squadra. non vedete che la nostra carcassa è divorata dalle iene? teniamoci i giovani promettenti