BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Luis Fabiano lontano, Galli Tassotti se salta Allegri. Trattative al 12 giugno

Gallinari_borghese_R375_18mar09_phixr.jpg (Foto)

 

In casa Milan c'è preoccupazione per la situazione di Allegri, scelto da Berlusconi come prossimo tecnico dei rossoneri. Il calciomercato del Milan ruota attorno alla scelta dell'ex tecnico del Cagliari, che il presidente dei sardi Massimo Cellino non vuole liberare. Infatti il contratto tra l'allenatore toscano e la società sarda scade nel 2011 e ieri durante un'intervista all'Unione Sarda, Cellino ha ammesso la propria rabbia nei confronti di Allegri esonerato a poche giornate dalla fine del campionato a causa dei pessimi rapporti con il presidente del Cagliari. Il Milan per il momento non intende fare "guerra" a Cellino, visto che tra Galliani ed il presidente sardo c'è molta stima, tuttavia i rossoneri sono preoccupati dall'atteggiamento di quest'ultimo e secondo indiscrezioni di calciomercato raccolte da Il Sussidiario avrebbero già messo in preallarme la coppia Galli-Tassotti, già candidati per la successione di Leonardo qualche mese fa.

© Riproduzione Riservata.