BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Milito, Maicon e Balotelli: appuntamento col Real a breve

Nessun giocatore è considerato incedibile dalla società nerazzurra

milito_azione_inter_R375x255_24gen10.jpg (Foto)

Se c’è una cosa che il “nuovo Massimo Moratti” ci ha insegnato in queste ultime stagioni è che l’Inter non è più la società che comprava tanto per acquistare e che vendeva giocatori pregiati rinforzando le altre società. Da qualche anno a questa parte, in particolare, con l’operazione Ibrahimovic-Eto’o, l’Inter ha letteralmente cambiato la propria filosofia.

Nessun giocatore è quindi incedibile all’interno della Pinetina basta che quest’ultimo si trovi la sistemazione e soprattutto si presenti al cospetto della dirigenza di corso Vittorio Emanuele con l’offerta adeguata. È per questo che nessuno dei gioielli di casa Inter, leggasi Maicon, Milito e Balotelli, ha il posto assicurato in vista della prossima stagione. I tre suddetti possono lasciare Appiano Gentile basta che si presentino con un’offerta da circa 30/35 milioni di euro.