BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli, Bianchi: «Prendiamo Pazzini e teniamo Quagliarella e Hamsik!»

L’ex tecnico dice la sua sul futuro calciomercato dei partenopei

pazzini_maschera_R375x255_27ott09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO NAPOLI – L’ex tecnico di Napoli, Roma e Inter Ottavio Bianchi, ha parlato del calciomercato dei partenopei sul quotidiano freepress Leggo. Le prime parole sono per il mercato in uscita. Molte le società che starebbero tentando con offerte prestigiose i vari gioielli di casa partenopea, in particolare Quagliarella e Hamsik: «Non venderei mai Quagliarella e Hamsik – esclama l’ex allenatore - neppure se arrivassero offerte apparentemente irrinunciabili. Ovviamente, a patto che non vi siano piani tecnici o economici diversi da parte del club». Poi Bianchi ha proseguito: «Bisogna capire quali sono i programmi e soprattutto gli obiettivi della società per la prossima stagione. Credo che occorra tenere i pezzi pregiati della collezione e aggiungerne nuovi di pari livello, se si vogliono ottenere risultati importanti».

 

Per l’attacco partenopeo, invece, Bianchi vede bene Pazzini: «A me è piaciuto tanto Pazzini della Sampdoria ma è stato messo in condizione di rendere al massimo delle sue possibilità grazie a un certo Antonio Cassano. La Fiorentina lo avevo messo sul mercato perché non era brillante. Oggi, invece, è un giocatore importante, che è riuscito a conquistare Lippi e il mondiale in Sudafrica. Pazzini può essere un giocatore da Napoli se viene messo nelle condizioni tattiche tali da rendere come sa».


CALCIOMERCATO NAPOLI, BIANCHI VUOLE PAZZINI, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO