BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, Sensi su Burdisso, De Rossi e Mexes

Pubblicazione:giovedì 17 giugno 2010

moratti_massimo_sensi_ros_R375x255_27mar10.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO ROMA - "Burdisso è un giocatore della Roma?". La domanda giunge nel corso del programma "Salotto del mondiale" in onda sul sito dell'agenzia Adnkronos. A rispondere agli interrogativi di giornalisti e lettori c'è la dottoressa Rosella Sensi, presidente e amministratore delegato della Roma. "Lo vedo come un giocatore della Roma. - dichiara la Sensi riferendosi a Burdisso - Dobbiamo parlare con Moratti che in questi giorni è stato impegnato nella scelta del nuovo allenatore dell'Inter. Confido molto nell'ottimo rapporto che c'è tra me e Moratti per risolvere la questione. Mi auguro che rimanga alla Roma, ma ha dato talmente tanto quest'anno che lo avrei guardato comunque con affetto".

 

MEXES E DE ROSSI. Sulle altre possibili operazioni di mercato, il massimo dirigente giallorosso non si sbottona. Così davanti ad un'ipotetica partenza di Philippe Mexes: "non voglio neanche pensarci. Non svelerò le operazioni di mercato della società". Netta è invece la posizione della Sensi su Daniele De Rossi, in questi giorni protagonista con la maglia della Nazionale. "De Rossi è un giocatore della Roma, non si vende e non si discute. È un simbolo ed è un campione come Francesco, i tifosi devono stare sereni".

 

CALCIOMERCATO - PARLA ROSELLA SENSI - CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >