BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri, Amelia e scambio Pirlo - Ibra. Trattative di mercato al 21 giugno

Non si sblocca la situazione dell'ex tecnico del Cagliari

allegri_r375_18nov09.jpg(Foto)

Continua il braccio di ferro fra il futuro tecnico rossonero Massimiliano Allegri e il patron del Cagliari Cellino, ormai il suo passaggio al Milan è diventato un vero e proprio tromentone di calciomercato. Venerdì scorso l’allenatore livornese ha dribblato l’appuntamento con il numero uno rossoblu. Cellino, infuriatosi anche per la presenza in sede rossoblu di fotografi e tv, avrebbe rimandato l’appuntamento a data da destinarsi. Inoltre, nella questione già spinosa, sarebbe intervenuto anche il legale di Allegri, Rodella.

La sua presenza è molto semplice: il tecnico livornese vorrebbe garanzie sull’ultima mensilità nonché sul premio salvezza. Inoltre, vorrebbe che i premi venissero versati anche ai collaboratori Landucci, Grani e Folletti, appiedati a cinque giornate dal termine del campionato. La situazione si fa sempre più complessa ed è all’orizzonte un nuovo ritardo nel trasferimento ufficiale di Allegri al Milan. La data più probabile resta a questo punto il 1° luglio, giorno in cui il Cagliari presenterà il nuovo tecnico Bisoli. Intanto è iniziata una settimana importante anche per Amelia, che oggi dovrebbe firmare con i rossoneri