BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri, continua la querelle con Cellino...

Intanto Storari è ad un passo dall’ufficializzazione in bianconero

allegri_R375x255_17nov09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO MILAN – Continua la querelle a distanza fra Massimiliano Allegri e il presidente del Cagliari Massimo Cellino, una vera e propria telenovela di questo calciomercato. Il tecnico livornese non è ancora stato liberato dal patron rossoblu e si attende il giorno fatidico che dovrebbe arrivare a fine settimana. Venerdì prossimo, infatti, scadono le comproprietà e il Milan dovrà risolvere con il Cagliari la questione legata ad Astori. Se come sembra le due società troveranno un’intesa (Astori verrà girato completamente ai sardi), Cellino libererà definitivamente Allegri che comunque si dice tranquillo: «Sono fiducioso, - ha confessato il futuro allenatore del Milan - ormai siamo ai dettagli».

 

Sulla questione è intervenuto anche Cellino, che ha sparato delle vere bordate: «Allegri è una persona che non stimo e per me non è nessuno - ha detto a reterete24.it - Quando si risolverà la vicenda? Non lo so e neanche mi interessa: di queste cose se ne occupa il mio direttore sportivo». Allegri, secondo gli ultimi rumors, vorrebbe le ultime due mensilità pagate più il premio salvezza, sia per se che per i suoi ex-collaborati.

 

CALCIOMERCATO MILAN, QUERELLE ALLEGRI CELLINO, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO