BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Inter-Juventus, Borozan: da Ozil a Krasic, le stelle del Mondiale che piacciono alla serie A

Ozil con la maglia della Germania (Foto Ansa) Ozil con la maglia della Germania (Foto Ansa)

Iciamo che i migliori sono loro, oltre ai vari Stankovic e Kolarov che già ci sono nel campionato italiano, mentre Kuzmanovic non ha sfruttato l'occasione con la maglia della Fiorentina. Mi sorprende che nessuno abbia messo gli occhi su Kacar, un bel giocatore dell'Hertha Berlino che viene trascurato come Jovanovic. Un peccato per i tifosi italiani non poter vedere all'opera un giocatore come lui.

In difesa c'è quell'Ivanovic, difensore del Chelsea, che in Italia hanno accostato a Juventus e Milan. Quante possibilicità ci sono di vederlo in Italia?

Lui ha un contratto fino al 2012 con il Chelsea, la società inglese si è fatta avanti per il rinnovo. Il giocatore nei prossimi 6/12 mesi deciderà il proprio futuro e sono sicuro che parecchie società si faranno avanti.

 

Lei cura gli interessi di Krasic in Italia. Il giocatore è da tempo nel mirino della Juventus, anche se i bianconeri hanno appena acquistato Martinez. L'arrivo dell'uruguagio esclude l'acquisto del serbo?

Non penso che l'arrivo di Martinez esclude a prescidere quello di Krasic. Purtroppo la situazione è molto chiara: la Juventus ha offerto una determinata cifra che il Cska Mosca non intende accettare, ma il coltello dalla parte del manico ce l'ha la società russa. La trattativa non è ufficialmente saltata, diciamo che è morta per il momento, per rianimarla serve che qualcuno abbassi un po' la cresta, ed in questo caso è la Juventus. Anche perchè la concorrenza per Krasic è agguerrita.

 

Se Krasic non dovesse approdare alla Juventus, la società bianconera rimpiangerà il mancato acquisto del serbo?

Ufficialmente non lo farà mai ma io credo di sì perchè Krasic è un giocatore fantastico, che anche contro la Germania ha dimostrato tutto il suo valore. Sarebbe un grosso errore non prenderlo.

 

Anche Dzeko, così come Krasic, è corteggiato dal Manchester City di Mancini. Quante possibilità ci sono di vedere i due compagni di squadre nei "Citizens"?

Poche.

 

Il bosniaco potrebbe arrivare in Italia?

Ora è difficile fare previsioni, io dire che sul futuro di Dzeko potremmo parlare ad agosto, perchè ci potrebbero essere colpi importanti.

 

(Claudio Ruggieri)

© Riproduzione Riservata.