BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma, oggi incontro decisivo Sensi Unicredit

Pubblicazione:mercoledì 23 giugno 2010

sensi_rosella_pensierosa_R375x255_28ott09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO ROMA - Giornata decisiva per la Roma. Oggi infatti nello studio romano del presidente del collegio arbitrale Cesare Ruperto si incontreranno i rappresentanti di Unicredit, la banca legata a doppio filo a Italpetroli, il gruppo industriale della famiglia Sensi.

 

Unicredit da un lato possiede il 49% delle azioni della holding, dall'altra è creditrice verso ItalPetroli di circa 325 milioni di lire. Al momento ci sono due ipotesi di accordo che consentirebbero alla società di revisione Bdo di certificare il bilancio di ItalPetroli. La prima è che Rosella Sensi ceda buona parte del patrimonio, conservi una serie di proprietà e rimanga presidente della Roma aspettando un compratore. Nella seconda Rosella Sensi potrebbe decidere di accettare di cedere la Roma alla banca che poi cercherà un acquirente. Nel frattempo amministrerà il club con i suoi manager.

 

CALCIOMERCATO ROMA INCONTRO SENSI UNICREDIT, CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >