BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MONDIALI DI CALCIO 2010/ Lo psichiatra: La sconfitta è colpa di Lippi. Ha creato un bunker sotterraneo, impermeabile alle emozioni positive

lippi_R375.jpg(Foto)

Secondo di Giannantonio l’atteggiamento di Lippi è stato esiziale alla tenuta della squadra: «Insomma – ha concluso - così non si alimenta la voglia di rivalsa, ma si semina paura e terrore: perché lo spettro del fallimento è dietro l'angolo».
 

© Riproduzione Riservata.