BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli, Bigon punto sulle comproprietà!

Il direttore sportivo degli azzurri ha parlato ieri facendo il punto sulla varie trattative

delaurentiis_bigon_mazzarri_R375x255_13ott.jpg (Foto)

Riccardo Bigon fa il punto sulla situazione delle comproprietà che ieri hanno decetratato la chiusura della prima parte del calciomercato. Nel caso non si fosse arrivati a un accordo tra le parti in causa, le società sarebbero andate alle buste che verranno aperte questa mattina. Mannini e Calaiò sono stati ceduti a Sampdoria e Siena. Il dirigente spiega a Radio Marte che l'operazione non è stata facile. "Gli esiti di questa prima fase di calciomercato relativa alle comproprietà rispecchiano in pieno gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Abbiamo dato la possibilità a Mannini di giocare in Champions League e al Siena di rilevare un calciatore importante come Calaiò, che sarà fondamentale per l'immediata risalita nella massima serie della società senese. Non è stato facile trovare un accordo tra le parti".