BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, ufficiale Marco Motta se ne va!

Il difensore ritorna in Friuli nonostante i giallorossi abbiano insistito per tenerlo

Prade_R375_9apr10.JPG (Foto)

Marco Motta ritorna all’Udinese. La notizia che circolava ieri in ambienti di calciomercato ha trovato oggi l’ufficialità: la comproprietà del terzino si è risolta in favore della società friulana che ora ne detiene l'intero cartellino. Ma cerchiamo di ricostruire la vicenda dell’esterno. Il suo è diventato un piccolo caso. Se all'inizio sembrava tutto semplice: cessione della metà del cartellino (3,5 mln) all'Udinese e poi trasferimento alla Juventus, con il passare dei giorni le cose sono cambiate e non c'è stata più quell'intesa di massima. Le due società hanno provato fino all'ultimo a trovare un accordo ma il giovane terzino ha posto parecchi veti e alla fine si è andati alle buste.

La conferma delle "complicazioni" è arrivata anche dal d.s. giallorosso Daniele Pradè, ieri a Milano proprio per risolvere le questioni delle comproprietà. "Motta? Abbiamo provato in tutti i modi di trovare una soluzione. Purtroppo tutte le offerte fatte al calciatore sono state rifiutate. Gli abbiamo offerto anche il rinnovo del contratto (che scade nel 2013 n.d.r.)".