BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, Montali: «Sono un manager dell'As Roma, non un traghettatore»

Il dirigente giallorosso interviene per smentire voci che negli ultimi giorni lo hanno accostato al ruolo di manager traghettatore in caso di vendita dell'As Roma

montali_R375_02ott09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO ROMA - Una fetta del futuro della Roma si deciderà il 5 luglio, giorno in cui è previsto l'incontro dei rappresentanti di Unicredit e Italpetroli davanti al presidente del collegio arbitrale Cesare Ruperto, per dirimere la questione intorno all'esposizione debitoria della holding della famiglia Sensi nei confronti dell'istituto bancario milanese. Nel frattempo sui giornali infuriano ipotesi, scenari e soluzioni per il futuro. Tra le tante, la più accreditata dalla stampa è quella che vede Gian Paolo Montali, attuale dirigente giallorosso, manager-traghettatore della Roma, nel caso in cui la società passi sotto il cappello di Unicredit. Il dirigente, attuale coordinatore e ottimizzatore dell'area sportiva giallorossa, sarebbe preposto alla gestione e alla direzione del club nel delicato periodo di transizione, in attesa di compratori.

 

CALCIOMERCATO ROMA - LE PAROLE DI MONTALI - CONTINUA A LEGGERE, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO