BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Maicon vuole la cessione, Moratti non fa sconti

Il patron nerazzurro vuole 35 milioni di euro per il terzino brasiliano

maicon_azione_R375x255_16apr10.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO INTER – Come un fulmine a ciel sereno, anche se molto era già nell’aria, sono arrivate ieri le dichiarazioni di Maicon al quotidiano spagnolo As che sottolineano la volontà del brasiliano di giocare nel Real Madrid: «Voglio giocare per il Real Ma­drid - ha detto - e per me indossare quella maglia sarebbe un onore, una grande opportunità. Il Manchester City? No, con il City non c’è niente e lo dico perché non nascano fraintendimenti: voglio giocare per il Real. Mourinho è un grande allena­tore, ho un ottimo rapporto con lui e mi piacerebbe essere di nuovo ai suoi ordini».

 

Dichiarazioni, che secondo quanto raccolto da La Gazzetta dello Sport, sarebbero state dettate filo e per segno dal Real Madrid e da Mourinho, una chiara strategia per fare in modo che Maicon rompa con l’Inter e nel contempo ottenere uno sconto rispetto ai 35 milioni di euro richiesti da Massimo Moratti. Peccato, però, che il numero uno di corso Vittorio Emanuele la pensa completamente in modo diverso e non intende assolutamente cedere alle offerte, irrisorie, delle Merengues.


CALCIOMERCATO INTER MAICON AL REAL MORATTI NON FA SCONTI