BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, Berlusconi: Io presidente altri 25 anni

Il patron rossonero non vuole lasciare l’amato club

berlusconi_bordocampo_R375x255_26FEB09.jpg(Foto)

Chi pensa che a breve il Milan sarà guidato da un nuovo presidente si sbaglia di grosso. Il patron rossonero Silvio Berlusconi, intervenendo da Panama, ha ribadito la propria volontà di continuare ancora a lungo a guidare la società di via Turati: «Sarò il presidente del Milan per altri 25 anni – esclama il Premier - quindi aumenterò la distanza dagli altri presidenti che hanno vinto meno di me».

Berlusconi, a Panama per l’inaugurazione dei lavori per l’ampliamento del Canale, ha poi aggiunto: «Ho promesso al presidente Martinelli che porterò a Panama il Milan, la squadra che ha vinto più trofei internazionali. Io sono il presidente più vincente, il secondo è Bernabeu ed a lui hanno anche dedicato uno stadio ma ha vinto la metà di me. Questa è storia. Porterò la mia squadra qui, ma dico al presidente di non dare per scontata la vittoria di Panama, come invece fa lui». Il presidente Berlusconi sembra aver capito l’umore, al minimo, dei propri tifosi, in queste ultime settimane. I supporters del Diavolo vedono davanti a se un futuro molto incerto e nel contempo, i cugini nerazzurri, trionfano in Europa e continuano a rinforzarsi con un mercato ragionato e dispendioso nel contempo.