BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Napoli, Cellino: se vendo Matri sputatemi!

Il patron dei sardi usa parole forti nel caso venda il suo bomber

Matri_R375_19feb09.jpg(Foto)

«Se vendo Matri o Lazzari, sputatemi». Parole colorite quelle di Massimo Cellino per spiegare il suo assoluto rifiuto a vendere il suo attaccante Alessandro Matri. Una posizione differente rispetto a un mese fa quando il numero uno sardo affermò che l'unica squadra a cui avrebbe venduto Matri era proprio il Napoli. Negli ultimi giorni infatti il nome dell'attaccante nativo di Lodi era stato accostato ai partenopei avendo l'identikit del bomber ideale richiesto da Mazzarri. «C'è qualcuno che ha cento milioni di euro per Lazzari o per chiunque?... io voglio restare in serie A. Per Matri ho anche incontrato il presidente del Napoli, ma non lo diamo, così come non cediamo Marchetti che aveva anche avuto un'offerta importante a gennaio per andare all'estero, ma ha preferito restare con noi. Ora è il portiere della nazionale e deve dimostrare chi è».