BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic è in stand-by

Non si sblocca l’operazione con il Cska Mosca per l’esterno serbo

Krasic_R375_23set09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – E’ sempre in stallo l’operazione di calciomercato fra la Juventus e il Cska Mosca per l’esterno della nazionale serba Milos Krasic. Le parti in gioco sono ferme alle rispettive posizioni. I bianconeri hanno offerto 15 milioni di euro mentre il Cska ne chiede almeno 18, forte di una precedente offerta del Manchester City.

 

Lo spiega senza mezzi termini Dejan Joksimovic uno degli agenti del biondo esterno: «La Juventus ha offerto 15 milioni di euro - dice - il Cska non lo lascerà partire per questa cifra. Ci sono dei contatti col Manchester City, l'Inter e il Fenerbahce. Gli inglesi potrebbero offrire 18 milioni, ma non abbiamo ancora ricevuto nessuna offerta. Per ora l'offerta più alta è quella dei turchi, ma Milos non ha intenzione di trasferirsi in Turchia. Vuole la Juve ma aspettarà di vedere cosa farà il Manchester City. In ogni caso al 90% Milos lascerà il Cska, sono sicuro di questo».

 

Da Corso Galileo Ferraris non si vuole cedere al volere dei moscoviti ritenendo 15 milioni di euro la cifra adeguata per il giocatore in questione. Marotta, Agnelli e Paratici, inoltre, si fanno forti del volere dello stesso Krasic, che vuole solo il bianconero.

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS, KRASIC IN STAND-BY, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO