BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, i rumors per l'attacco: via Huntelaar, Dinho e Pato, dentro Ibrahimovic e Robinho?

Questa lunga estate caldissima di calciomercato del Milan non poteva che ruotare intorno ai nomi dell'attacco rossonero

Questa lunga estate caldissima di calciomercato del Milan non poteva che ruotare intorno ai nomi dell'attacco rossonero. E le voci sui partenti sono forse più clamorose di quelle sui nomi in possibile ingresso.

Per Silvio Berlusconi il modello che i rossoneri devono seguire è quello che già da anni sta portando avanti la Roma: pochi acquisti mirati, fatti con lungimiranza e grande attenzione, strettissimo salary-cup e gran lavoro sugli scambi o le cessioni per monetizzare la valuta fresca da impiegare nel mercato una volta sanati i bilanci.

Lo scorso anno si è compiuto coraggiosamente il primo passo (15 milioni freschi per il mercato, cessione di Kakà e assegnone di fine anno per i bilanci), ma la transizione è ancora incompiuta, anche a causa di ingaggi purtroppo ancora pre-crisi di giocatori vecchiotti e poco appetibili.