BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Napoli, Cavani firma. Il ritardo? Era a caccia!

Ieri è stato un pomeriggio intenso per la chiusura dell'operazione per l'attaccante uruguagio

Cavani con la maglietta dell'Uruguay (Foto Ansa)Cavani con la maglietta dell'Uruguay (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO NAPOLI - Che pomeriggio per i poveri agenti di Cavani. Solo all'una e quaranta di questa notte è arrivato il fax con la firma dell'attaccante uruguagio che ha chiusto l'operazione di calciomercato e ha fatto tirare un sospiro di solievo a migliaia di tifosi partenopei. Ma andiamo con ordine. Ieri nel pomeriggio gli agenti Triulzi e Anellucci trovano l'accordo con il Napoli, non tanto sull'aspetto economico quanto per la questione dei diritti d'immagine. Si arriva nel tardo pomeriggio a un accordo: tutto a posto manca solo la firma del giocatore. Triulzi spedisce una mail ai suoi soci argentini che stampano le 50 pagine del contratto e si dirigono verso Salto, paesino in Uruguay. Gli agenti partono, secondo la ricostruzione di Sky Sport, da Buenos Aires. 400 km in macchina e alla frontiere devono aspettare un'ora per una lunga coda. Il tempo passa è qualcuno a Napoli comincia a dubitare sulla chiusura dell'affare.