BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli, Cavani firma. Il ritardo? Era a caccia!

Cavani con la maglietta dell'Uruguay (Foto Ansa) Cavani con la maglietta dell'Uruguay (Foto Ansa)

Gli agenti dopo quasi 6 ore di viaggio arrivano a Salto bussano alla casa di Cavani e si sentono rispondere: "Edinson non c'è è a caccia". Sorpresa, stupore. Si decide di aspettare l'arrivo del bomber. Edinson arriva, legge il malloppone con tutte le postille e le clausole e firma. Si cerca un fax, si spedisce tutto a Napoli. La firma c'è. Cavani è un giocatore partenopeo. Sono quasi le due di mattina. E a Napoli qualcuno in piena notte ha fatto festa...

© Riproduzione Riservata.