BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Roma: Unicredit-Italpetroli, ultimi giorni per un accordo

Pubblicazione:venerdì 2 luglio 2010

sensi_rosella_pensierosa_R375x255_28ott09.jpg (Foto)

COMPRATORI. Tra i possibili interessati all'As Roma, in questi mesi si è fatto più volte il nome dell'imprenditore farmaceutico Francesco Angelini che già nell'agosto scorso aveva ribadito la propria disponibilità a scendere in campo per la società giallorossa. Al momento sembra però che si sia defilato. Intanto si erano sparse voci sul possibile intervento del gruppo Angeluci-Tosinvest ma i diretti interessati hanno fatto sapere che non hanno "nessuna intenzione di entrare in una trattativa per l'acquisizione dell'As Roma". Una simile smentita è stata pronunciata anche da Caludio Toti, numero 1 della Virtus Roma Basket, mentre Giovanni Malagò non ha voluto commentare un suo eventuale coinvolgimento nell'operazione.

 

LA SENTENZA. In caso di mancata conciliazione in data 5 luglio, si andrà al lodo arbitrale che potrebbe acuire le divergenze tra le parti, oltre ad allungare i tempi della questione. La sentenza che ne scaturirebbe sarebbe infatti impugnabile presso la Corte d'Appello e, successivamente, in Cassazione. Circostanze che prolungherebbero anche di qualche anno la battaglia legale tra Unicredit e Italpetroli.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.