BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO/ Juventus, Beccantini: "Mercato bocciato, Del Piero? Il mondo va avanti..."

delneri_marotta_R375x255_21mag10.jpg(Foto)

Affrontare la questione Del Piero significa anche prendere in considerazione la posizione di Diego, indicato da Del Neri come l’alter ego di Pinturicchio. A chi chiede la cessione dell’ex Werder cosa risponde? “Io lo terrei. Non può essere il piccolo mago visto al Werder, ma nemmeno la nullità che abbiamo osservato dalla quarta giornata in poi. O si cede in cambio di un calciatore come Dzeko o si torna alla carica con lui. Per Del Neri, ma anche per me, è una seconda punta, libero da schemi o da vincoli”. Beccantini confida in un rilancio del brasiliano: “Speriamo che faccia rivedere i lampi del Werder”. Per il futuro non resta che confidare nel nuovo assetto societario con Andrea Agnelli (“dal cognome con un peso enorme per i tifosi”), con Marotta (“un uomo di calcio”) e con Del Neri (“sa il fatto suo”). Ci sono tutti i presupposti per fare bene, perlomeno c’è “più chiarezza rispetto allo scorso anno”.

 

(Luciano Zanardini)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
20/07/2010 - ancora con del piero..???? (maury maury)

Il livello di competenza e di qualità della nostra società si vede proprio da questo caso assurdo..!!! In europa e nel mondo non esistono società calcistiche a grande livello che si porrebbero un problema simile.. il nostro principino viziato.. lo avrebbero già scaricato da tempo...!!! ma ditemi voi se il barcellona, il manchester o qualche altra big si preoccuperebbe di un 37enne bollito come del piero a scapito di qualche giovane di belle speranze da lanciare o rigenerare oltretutto dopo averci speso tanti soldi..!!! Se vogliamo ritornare ai livelli che ci compete la nostra storia, di questi ex giocatori a cui tutto sembra sempre essere dovuto ci dobbiamo liberare..!!!! Per quel che riguarda il mercato trovo giusto il commento di Beccantini.. Ci lamentavamo dei dirigenti incompetenti che compravano i vari tiago poulsen ed almiron.. ma questi in una situazione diversa cosa stanno facendo..?? Martinez, pepe,storari,ecc.. sono la stessa cosa.. sono giocatori ormai non più giovanissimi che abbiamo strapagato e che alla fine del prossimo campionato come valore monetario varranno solo + la metà..!!! Questi sono i dirigenti che capiscono di calcio..?? Stiamo freschi..!!!! :-(

 
20/07/2010 - corsi e ricorsi (federico bellegoni)

buongiorno sono un tifoso juventino dalla nascita... oramai sono 30 anni di onorata carriera!!! da 18 anni, del piero ci "accompagna"(probabilmente io sono un pò condizionato da questo) e questi articoli proprio non mi vanno giu. sono circa 8 anni che si da per FINITO un giocatore come del piero, ci si dimentica tutto quello che il nostro capitano ha fatto l'anno prima. è stato o no il capocannoniere dello scorso anno e dei 3 precedenti? quando sarà un peso lui stesso si ritirerà,ne sono convinto, ora rimane un GIOCATORE a tutti gli effetti e come tale dovete giudicarlo. come sempre ha contro pure la stampa, anche quella pseudo amica. almeno abbiate il buon gusto, alla fine del prossimo campionato, di portare le vostre scuse nel caso in cui la "SUA" stagione andrà come quella degli ultimi anni. distinti saluti in bocca al lupo a Marotta e Del Neri, (gia criticati), sono sicuro che faranno bene se resisteranno alla tensione e agli attacchi della stampa federico

 
20/07/2010 - Secondo voi Del Piero è uno stupido? (Giuseppe Crippa)

Credo di no, e penso nemmeno per Beccantini... Alex sa benissimo che il mondo va avanti e che quest'anno sarà la riserva di Diego. Ciò non toglie che se in condizione potrà ancora dire la sua, magari subentrando a gioco in corso, e mi auguro chiuda la carriera sollevando un trofeo. Non credo che, soprattutto con Del Neri, nasceranno problemi negli spogliatoii.