BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic sempre nel mirino

La norma extracomunitari blocca il trasferimento dell’esterno serbo a Torino

krasic_serbia-R375_22giu10.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Continua ad essere sul taccuino dei bianconeri il nome di Milos Krasic. L’esterno del Cska Mosca è uno dei grandi obiettivi di casa Juventus per rinnovare le fasce. L’operazione si è però bloccata sia per un’eccessiva richiesta della dirigenza moscovita sia per colpa della nuova norma extracomunitari che decurta da 2 a 1 gli “extra” tesserabili.

La questione è stata aggiornata da Marco Naletilic, uno degli agenti dell’esterno serbo: «La nuova norma extracomunitari, da quando è stata approvata, la situazione è peggiorata - ha ammesso l'agente a Sky Sport 24 - anche perché la priorità della Juve, in questo momento, è il mercato in uscita. Il sogno di Krasic è sempre quello di vestire la maglia bianconera – prosegue Naletilic - ma per il momento la trattativa è bloccata». E pensare che poco tempo fa l’operazione si sarebbe potuta chiudere: «Si poteva chiudere quando la Juve ha incontrato i dirigenti del Cska a Mosca - ha aggiunto Naletilic - la loro offerta era di 15 milioni di euro ma il club l'ha respinta perché sperava di ottenere qualche milione in più: è stato chiaramente un errore. Il Fenerbahce? Hanno fatto un'offerta importante ma, finché ci sarà la possibilità di andare alla Juve, Milos aspetterà i bianconeri».