BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Roma, Totti sul mercato: Burdisso costa troppo, Mexes resta!

Il capitano giallorosso veste i panni da dirigente per un giorno

totti_inginocchio_R375x255_26apr10.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO ROMA – Burdisso costa troppo e Mexes rimarrà alla Roma e si riscatterà. È questo il monito di Francesco Totti, capitano del club capitolino, per un giorno, direttore generale. Ieri il numero 10 è stato protagonista di una conferenza stampa in cui di certo non le ha mandate a dire. Significativo, in particolare, il passaggio sui rivali di sempre, l’Inter, e sulle presunte “ladrate”: «Ci è mancato qualche aiutino l’anno scorso? Sì, forse sì – dice il Pupone - in più gli altri sono forti ma sono anche più tutelati. Io da frate – prosegue - dico che mi hanno rubato 2 scudetti».

Quindi, parlando di mercato, Totti parla dell’operazione Nicolas Burdisso che non sembra sbloccarsi: «10 milioni sono troppi – dice - a 4 o 5 si dovrebbe chiudere. Sto facendo il dirigente... (ride) Ci facessero un regalo, visto che hanno 30 giocatori di altissimo livello». Mentre su Mexes è sicuro: «Mexes. Resta sicuro. Per me siamo già a posto così – aggiunge - se verranno giocatori di quantità e qualità in una rosa già competitiva tanto di guadagnato. Ci manca solo un po’ di fortuna».