BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, Maicon: Caliendo esige le scuse dai nerazzurri

Maicon_R375_23giu09-jpg.jpg (Foto)

Poi Caliendo ha aggiunto: «Stando così le cose, e se non succederanno avvenimenti eclatanti, Maicon resterà all’Inter. Ha un contratto e le possibilità che resti sono molte. La società però deve scusarsi con il giocatore perché prima di mettere sul mercato un campione come lui, dopo quello che ha dato all’Inter e che rappresenta per l’Inter, doveva interpellarlo. Penso che uno come Maicon debba essere trattato con un certo riguardo. E poi, soprattutto il presidente, dovrebbe trovare almeno un minuto da dedicargli. Spero di avere un colloquio con chi di dovere per poter riferire un messaggio del ragazzo. Non ama che qualcuno gli manchi di rispetto trattando la sua cessione senza avvisarlo».

 

Il brasiliano rientrerà in Italia il 29 luglio dopo un meritato riposo: «Per il momento ho cercato di tenerlo lontano dalle polemiche per fargli staccare la spina – ha confessato Caliendo - di mercato mi occupo io. Il suo ritorno chiarirà molte cose».

© Riproduzione Riservata.