BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Juventus, Secco: avevo preso Mascherano e Cassano…

Secco_R375_5mar09.jpg(Foto)

Quindi l’ex ds svela alcuni clamorosi retroscena di mercato: «I giocatori che avevo in tasca? Mascherano, nel gennaio 2007, l’avevo preso: sarebbe venuto in prestito, anche in B. Mi dissero che non si poteva, perché la proprietà del cartellino era un intreccio tra persone e società, e la Juve ha un codice etico. Lui si mise a piangere. Il Liverpool lo fece, poco tempo dopo. Altri ad un passo? Van der Vaart, nell’estate 2009. E Cassano, tre e due anni fa, l’avevamo in mano. Ma c’erano perplessità da parte di qualcuno: invece sapevo che Antonio non era più un enfant terrible». La chiusura è dedicata a Felipe Melo, il grande sbaglio mai perdonato: «I 25 milioni per Felipe Melo? Quasi ce li chiesero per D’Agostino, ora venduto a 12, la nostra valutazione. Su Felipe fu deciso di fare uno sforzo importante».

© Riproduzione Riservata.